Blog

L'incalcolabile verità è una vita meravigliosa

'Nessun uomo è un fallito che ha amici.' 'George Bailey, ti amerò fino al giorno in cui morirò.' 'Ogni volta che suona una campana, un angelo ottiene le sue ali.'

È una vita meravigliosa è un film pieno di citazioni memorabili. Ormai una tradizione da tenere d'occhio durante le vacanze per molte famiglie, non ce ne sono molti là fuori che non hanno visto questo film classico. È possibile che molti fan del film abbiano memorizzato l'intera immagine, ma i fan sanno che Jimmy Stewart non ha quasi fatto il film? O che il film è stato indagato dall'FBI? Per saperne di più su questi fatti e altre verità non raccontate di questo famoso film, diamo uno sguardo più da vicino.

Il film era basato su un racconto breve

L

La trama diÈ una vita meravigliosanon era originale per il film, ma in realtà proveniva da un racconto. Scritto da Philip Van Doren Stern, l'idea di Il regalo più grande è venuto all'autore in sogno. Sfortunatamente, pubblicare la sua storia non è stato facile come la storia stessa. Non è riuscito a trovare un editore disposto a pubblicare la sua storia su un uomo di nome George Pratt.

Come hanno descritto Simon e Schuster la storia, parla di Pratt 'che medita sul suicidio fino a quando non ha l'opportunità di vedere come sarebbe il mondo senza di lui'. Suona familiare?

Determinato, Stern alla fine pubblicò la storia in un opuscolo che fu spedito nel 1943 come biglietto di auguri di Natale. Sono state realizzate solo 200 carte, ma una di quelle carte è arrivata a una persona molto importante. Frank Capra, l'eventuale direttore diÈ una vita meravigliosa, ha ricevuto la tessera e il resto è storia.

Inizialmente non era pensato come un film di Natale

L

Il film è diventato noto come un classico di Natale, in onda in televisione principalmente durante il mese di dicembre. Inoltre, avviso spoiler, l'ultima scena si svolge alla vigilia di Natale.



Eppure il regista del film non l'ha mai visto come un film di Natale. Nel 1984, Frank Capra ha parlato con ilgiornale di Wall Street(attraverso Il telegrafo ) su questa associazione natalizia, la condivisione, 'Non l'ho nemmeno pensata come una storia di Natale quando l'ho incontrata per la prima volta. Mi è semplicemente piaciuta l'idea.

Il film quasi non includeva Jimmy Stewart

L

Sembra quasi impossibile da immaginareÈ una vita meravigliosasenza l'attore Jimmy Stewart. È statoilGeorge Bailey. Tuttavia, la star perfetta ha quasi smesso di recitare tutti insieme prima di girare il film.

Prima delle riprese, Stewart ha prestato servizio come pilota durante la seconda guerra mondiale. Come l'autore Robert Matzen ha descritto nel suo libro Missione: Jimmy Stewart e la lotta per l'Europa (attraverso Chicago Tribune ), la guerra ha portato stress all'attore. Matzen ha scritto delle sue discussioni con gli uomini che hanno volato con Stewart in guerra, `` i ragazzi che hanno volato con lui, che mi hanno parlato del fatto che è diventato contento in un paio di occasioni - il che significa shock da proiettile, stanchezza da battaglia, quello che ora conosciamo come PTSD. Non aveva paura delle bombe o dei proiettili. Aveva paura di sbagliare e di far morire qualcuno. Quello era il suo stress infinito, ed è quello che ha finito per metterlo a terra. '

Ma come la storia ci mostra, la Stewart ha deciso di continuare a recitare, dando un volto e una voce al personaggio iconico di George Bailey.

Essere in grado di suonare il piano ha ottenuto il lavoro di un'attrice

L

Mentre molti attori hanno talento musicale e canoro oltre alla recitazione, non è sempre un requisito per un ruolo. Tuttavia, per la giovane Carol Coombs Mueller, è stata l'abilità musicale a sigillare l'accordo per il suo ruolo nel film.

Nelle scene finali del film, la figlia di George e Mary Bailey, Janie, si sta esercitando a interpretare 'Hark! Gli Herald Angels Sing 'al pianoforte. Secondo a un'intervista Coombs Mueller ha fatto conIl registro OC, l'attrice potrebbe interpretare la canzone senza commettere errori, e questo è ciò che ha finito per farle ottenere il lavoro.

Sul set si è svolta una scommessa insolita

L

Mentre Donna Reed era un'attrice elegante al momento delle ripreseÈ una vita meravigliosa, in fondo era anche una ragazza del Midwest, nata e cresciuta in una fattoria in Iowa.

Durante le riprese, qualcuno sul set non credeva di poter mungere una mucca da sola. Ha preso la scommessa e, in una dimostrazione delle sue radici, ha vinto. SecondoSunday Post , Reed in seguito ha chiamato la scommessa 'I 50 dollari più facili che abbia mai fatto'.

È stato girato a Los Angeles

L

MentreÈ una vita meravigliosasi svolge a New York, e la neve che ricopre le strade fa pensare all'inverno, il film è stato effettivamente girato a Los Angeles. La magia di Hollywood ha trasformato un caldo set in un paese delle meraviglie invernale.

PER secondoNotizie CBS , il film è stato girato principalmente a Culver City e Encino. La scena in cui Stewart e Reed ballano al ballo del liceo è stata girata in un vero liceo. La Beverly Hills High School risiede ancora in questo luogo, ma è solo un'ipotesi che evitino l'apertura della piscina durante i balli di questi tempi.

Il film è stato indagato dall'FBI

L

Non tutti erano grandi fan dell'ormai amato film, basta chiedere all'FBI. Un 1947 Rapporto dell'FBI ha rivelato preoccupazioni per il film e le sue connessioni con l ''infiltrazione comunista nell'industria cinematografica'.

Il rapporto affermava: 'Per quanto riguarda l'immagineÈ una vita meravigliosa, [redatto] ha dichiarato in sostanza che il film rappresentava tentativi piuttosto ovvi di screditare i banchieri, scegliendo Lionel Barrymore come un 'tipo da scrooge' in modo che fosse l'uomo più odiato del film. Questo, secondo queste fonti, è un trucco comune usato dai comunisti ».

Dato che il 1947 è stato l'anno in cui 'Red Scare' è arrivato a Hollywood, non è così sorprendenteÈ una vita meravigliosaè rimasto coinvolto nella mischia.

Non è andata bene al botteghino

L

SebbeneÈ una vita meravigliosaora è considerato uno dei migliori film di sempre, non ha avuto successo al botteghino quando è uscito. SecondoVanity Fair , il film è stato nominato per cinque Oscar, ma non ne ha vinto nessuno. Sebbene avesse buone recensioni, le persone non venivano a vedere il film. In effetti, RKO Pictures secondo quanto riferito, ha perso $ 525.000 sul film.

Come Jeanine Basinger, l'autrice di Il libro È una vita meravigliosa spiegato in un'intervista (viaVanity Fair), aveva a che fare con un cattivo tempismo. Basinger ha dichiarato: 'Questo è stato il primo Natale completo dopo la guerra. Tutti stavano festeggiando e di buon umore. Il film ha un finale ottimista, ma soffri un po 'prima di arrivarci. E questo faceva parte del suo problema.

Un errore di copyright ha portato al successo del film

L

Alla fine il successo per il film è arrivato. Come segnalato daVanity Fair , negli anni '70 il copyright del film è scaduto, il che ha reso il film di dominio pubblico. Diverse stazioni televisive hanno deciso di mandare in onda il film durante le vacanze, poiché per loro era gratuito e la sua popolarità è aumentata vertiginosamente.

In qualità di storico del cinema e collaboratore diÈ un meraviglioso libro di vita, Leonard Maltin ha condiviso conVanity Fair, 'Ricordo una vigilia di Natale quando era di dominio pubblico, io e mia moglie ci giocavamo alla roulette in TV. Abbiamo letteralmente continuato a cambiare canale e ci siamo imbattuti in diverse fasi del suo progresso. E non puoi non guardare. Non puoi spegnerlo. '

Un'attrice ha visto il film per la prima volta 33 anni dopo la sua uscita

L

Difficile da credere, ma una delle attrici del film non ha visto il film fino a decenni dopo la sua uscita. Karolyn Grimes ha interpretato la giovane Zuzu, figlia di George e Mary Bailey nel film. È difficile non pensare ai 'petali di Zuzu' quando si pensa a questo famoso film, ma per Grimes non era un'opzione per vedere il film quando era giovane.

Come ha condiviso conIl Washington Post nel 2011, 'Non ho mai visto film in cui ero perché mia madre mi ha detto che sarebbe stato orgoglioso, essere bloccato su te stesso'. Il grande momento arrivò nel 1979, quando l'allora 39enne vide un momento del film. 'Poi mi ha colpito', ha condiviso con leiIl Washington Post, riflettendo sulla possibilità di vedere finalmente il film. 'Ero in quel film. Ero Zuzu.

Anche dopo un simile lasso di tempo, Grimes è sicuramente un fan. Ha continuato, 'Oh, era fresco e scuro, tanto attuale quanto lo era quando è stato fatto. Pensa a tutte le persone senza lavoro, che perdono la casa, i bambini affamati preoccupati per i loro genitori. Cosa c'è di così diverso oggi e 60 anni fa? '

I fan possono vivere il film nella vita reale

L

Sebbene Bedford Falls non sia una città reale, una città nella vita reale afferma che la loro città è stata l'ispirazione per il film. SecondoNational Public Radio, Radio Pubblica , i residenti di Seneca Falls, New York, sono abbastanza certi di essere le Bedford Falls nella vita reale. Anche il piccolo Zuzu è d'accordo con l'idea. 'Credo davvero che questo sia ciò che ha ispirato [il regista] Capra. Ha il canale, ha i nomi delle strade, ha le case vittoriane - voglio dire, ha tutto ', ha detto GrimesNational Public Radio, Radio Pubblica.

Lo ha detto anche uno storico localeNational Public Radio, Radio Pubblicache il regista era noto anche per aver visitato Seneca Falls negli anni '40, avanzando ulteriormente la teoria secondo cui la città è in realtà l'ispirazione per Bedford Falls.

Anche la città ha un museo per tutte le coseÈ una vita meravigliosa. Inoltre, c'è un file festival del fine settimana completo ogni dicembre per riportare i fan indietro nel tempo e sentirsi come se fossero nel film.

Raccomandato